LABORATORIOVEG: MUFFIN ALLA ZUCCA CON CREMA DI ARACHIDI

Era da un po’ che l’appuntamento con le ricette di LaboratorioVeg mancava. Abbiamo deciso di tornare proprio in occasione di una delle feste che ci piacciono di più, Halloween. Il motivo di questa passione non è solo perché mostri e fantasmi sono un po’ il nostro debole, ma soprattutto perché protagonista è una delle verdure da noi più apprezzate: la zucca! Ecco, quindi, la ricetta dei muffin di zucca con crema di arachidi.

Lista della spesa (12 muffin): 90gr di farina integrale di farro, 70gr di farina di grano tenero di tipo 0, 50g di zucchero di canna grezzo, 1 cucchiaio di cremor tartaro (lievito), 1 pizzico di sale, 1 cucchiaino abbondante di cannella, mezzo cucchiaino di noce moscata, mezzo cucchiaino di zenzero, 250ml di purea di zucca, 100ml di latte di soia al naturale, 100ml di olio di girasole, 1 cucchiaio di malto d’orzo. (per il frosting): 60gr di margarina vegetale o burro di soia, 40gr di burro d’arachidi, 40gr di zucchero a velo, 1 cucchiaino da caffè di essenza di vaniglia (fac.), 5ml di latte di soia al naturale, 2 cucchiai di panna di soia da montare.

Per preparare la purea facciamo cuocere in forno a 180° la zucca, tagliata a fette, mettendola su una teglia coperta da carta da forno. Una volta raggiunta una consistenza morbida togliere dal forno e lasciar raffreddare. In un recipiente grande unire le due farine (precedentemente setacciate), lo zucchero di canna, il cremor tartaro, il sale e le spezie e miscelare bene. Mettere da parte e frullare con l’aiuto di un robot da cucina la zucca fino ad ottenere una purea. Mettere la purea di zucca in un altro recipiente e unirvi il latte di soia, l’olio di girasole e il malto d’orzo. Miscelare bene. A questo punto, acceso il forno a 180°, versiamo il composto liquido nel recipiente contenente gli ingredienti secchi e uniamo bene. Disponiamo l’impasto nei pirottini per muffin e lasciamo cuocere per circa 30 minuti.

Durante la cottura dei muffin prepariamo il frosting, una copertura morbida di burro d’arachidi, montando la margarina con una frusta elettrica accesa alla massima velocità. Dopo qualche minuto aggiungiamo il burro d’arachidi e continuiamo. Abbassiamo la velocità della frusta elettrica, aggiungiamo lo zucchero a velo, l’essenza di vaniglia, il latte di soia e la panna da montare. Proseguiamo per qualche minuto e mettiamo la crema ottenuta in freezer.

Quando i muffin saranno pronti non faremo altro che lasciarli raffreddare bene e ricoprirli di frosting al burro di arachidi prima di servirli ai nostri amici…magari proprio la notte di Hallowen!