APPUNTAMENTO CON VINITALY 2012 A VERONA

Santa Sofia

 Gli Amaroni della Tenuta Santa Sofia

Vinitaly non solo è l’evento per eccellenza degli addetti al settore del vino, ma è anche il posto in cui devono per forza presenziare tutti quegli appassionati che non riescono a concepire una cena senza l’abbinamento perfetto di ogni portata con del vino. E questa sono io. Il Vinitaly è immenso: un padiglione equivale ad una regione, e dentro ad ogni “regione”, troverete centinaia di stand, ognuno dedicato ad una cantina.  In una giornata è impensabile farne più di 3-4. Inoltre al Vinitaly viene dato ampio spazio anche a grappe, liquori, olii e prelibatezze gastronomiche.

Quest’anno la mia principale scelta è ricaduta sulla regione Veneto e in particolare alle degustazioni del sempre tanto amato Amarone. Oltre alle famose cantine Masi, Allegrini e Zenato, tra quelle che non conoscevo, quella che mi ha colpita per l’alta qualità e il prestigio è stata la Tenuta Santa Sofia.

La Tenuta Santa Sofia è un’azienda che produce circa 550.000 bottiglie all’anno e che esporta in 50 differenti paesi.

Presso il loro stand ho eseguito una degustazione verticale:

Gioè Amarone della Valpolicella d.o.c. Classico (36 mesi in piccole botti di Rovere di Slavonia con successiva permanenza d’altri 12 mesi in carati da 225 litri di Rovere d’Allier di media tostatura.) Da accostare a formaggi stagionati ma a me piace anche come vino da meditazione dopo pasto.

Amarone della Valpolicella d.o.c. Classico (36 mesi in piccole botti di Rovere di Slavonia). Anche questo vino è ideale con formaggi stagionati o piatti dal sapore forte.

Montegradella Valpolicella (Vendemmia 2004):
18 mesi in botti di media capacità di Rovere di Slavonia.; Vendemmia 2006:
18 mesi: 50% in botti da 225lt in Rovere d’Allier (nuove e vecchie di 2 anni) e 50% in botti da 20hl in Rovere di Slavonia.

Questo rosso, profumato, ampio, equilibrato è ideale per essere accostato ad un risotto ai funghi o ad un piatto a base di tartufo.

Un trionfo di finezza, equilibrio ed eleganza per tutti i vini degustati.

Questa piccola verticale di Amarone mi ha fatto venir voglia di visitare la loro tenuta che si trova nella località di Pedemonte, a nord di Verona, e di assaggiare anche i bianchi.

Sito Internet della Tenuta Santa Sofia: http://www.santasofia.com