LA LOCANDA DEL CASTELLO – DOZZA (BO)

La Locanda del Castello

Se in questi giorni di caldo asfissiante siete a Bologna vi consiglio di trovare un po’ di pace nei colli bolognesi andando a cena alla Localda del Castello. Il ristorante, aperto nel 2010, gode di un ottimo panorama: si trova infatti nel Borgo medievale di Dozza proprio di fronte alla suggestiva Rocca. Per arrivarci dovete parcheggiare la macchina fuori della zona pedonale, ve lo dico perchè ci ho messo un po’ a capirlo.. Ogni sabato sera la locanda ospita anche dei concerti di musica jazz ed il programma – fermo al 13 agosto – è consultabile nel sito.
I menù sono due: uno tradizionale di cucina romagnola ed uno interamente vegetariano con delle proposte davvero molto interessanti.

Ad aprire le danze un antipastastino della locanda (tris di verdure – buone – con Cacciottina biologica dei Colli bolognesi e minipiadine all’olio d’oliva) e delle cipolline agrodolci
A seguire una pasta fresca a forma di fiore ripiena di burrata e condita con pomodorini. Piatto estivo di gran valore, che potrebbe a mio avviso essere ancora più incisivo. Ci ho pensato a lungo a quale ingrediente avrebbe potuto creare il connubio perfetto con la delicatezza della burrata. Qualche suggerimento?
Abbiamo poi continuato la cena con delle polpette con impasto di melanzane e scamorza accompagnate da una salsina di olio e aglio. In ogni piatto, oltre alle polpette c’era della misticanza e delle piadine all’olio d’oliva.
Un bis di polpette questa volta ai 3 formaggi con confettura di cipolle e per finire come dolci un semifreddo al caffè davvero ottimo e una crema pasticcera su delle sfoglie guarnite con  macedonia di frutta
Dalla carta dei vini ho scelto il Granmarco Bianco (Albana e Chardonay)

Altri piatti che non ho assaggiato? Gnocchetti sardi al pesto, ideali per i vegani assieme ai garganelli al radicchio e rucola. Invitanti anche i Quadri del castello (raviolini ripieni con radicchio conditi con aceto balsamico e scaglie di grana) e il fagottino ripieno di radicchio all’aceto balsamico di Modena con pecorino fresco, insalata e noci.

Quello che ho assaggiato era tutto gustoso, avrei però preferito che nel piatto ci fosse una polpetta in più!
Per un pasto completo si sta entro i 30-35 euro.

Indirizzo: Piazzale Rocca, 6, 40060 Dozza (BO)
Telefono: 0542 679072
Chiusura: Lunedì
Sito internet

Massimo scrive:

Wow! Grande recensione, mi fai venire voglia di provarlo anche se non sono vegetariano. Brava