ZAZIE – BOLOGNA

Zazie

Quando siete in zona Via Indipendenza a Bologna, imbucatevi in via Malcontenti e andate a bervi un centrifugato da Zazie, li fanno al momento e con i gusti che preferite. Opzione interessante per i vegani è anche il frullato di frutta e latte di soia.

Ci sono stata la settimana scorsa per pranzo;  per il caldo non avevo molta fame quindi la mia idea era quella di prendere un gazpacho fresco o una coppetta di frutta e yogurt, ma appena varcata la soglia di Zazie sono stata accolta dal profumino della zuppa del giorno preparata con porro, patate e carote. Alla zuppa, servita d’estate tiepida, si possono aggiungere a scelta dei crostini piccanti e non o del tamari. Stessa cosa per lo yogurt, se prendete quello bianco potete scegliere voi con cosa guarnirlo; spezie, frutta secca, muesli e cereali sono all’interno di vasi di vetro sul bancone.

Il locale è molto piccolo – ci sono solo 5-6 posti a sedere – e tutto ecologico, dal bancone  realizzato con vecchie porte in legno riciclate alle posate in Pla, un polimero biologico biodegradabile.

Sorpresa finale: sebbene tutti gli alimenti proposti sono di altissima qualità e biologici i prezzi non sono per nulla alti.
Di un centrifugato e una zuppa ho speso 7 euro.

Indirizzo: Via Malcontenti 13/A, Bologna
Orari di apertura:
09.30 alle 21.00; domenica brunch dalle 10.30 alle 19.30

Sito di Zazie (interessante la sezione sulla filosofia da cui nasce Zazie)